Yoga

Lo Yoga non cambia soltanto il modo di vedere il mondo ma trasforma anche la persona che guarda. – B.K.S. Iyengar


Praticare Yoga costantemente è un modo fantastico per ritagliarsi un po’ di tempo e prenderci cura di noi stessi e migliorare il benessere di corpo, anima e mente.

L’Ashtanga Yoga è uno stile dinamico basato sulla condizione di respiro e movimento come collegamento fra le varie posizioni. Nel corso di Ashtanga si impara la sequenza, che è fissa e può essere ripetuta anche a casa nella pratica individuale, con uno schema predeterminato che comprende saluti al sole, asana in piedi ed asana a terra. E’ un tipo di Ypga Yang, muscolare fluido, in cui ogni posizione si tiene per 5 respiri. Lo scopo che deve perseguire lo studente è mantenere la concentrazione sul respiro, sugli allineamenti e sulla propria interiorità durante la lezione.

Lo Yin Yoga è una pratica semplice ed intensache insegna a rilassare il corpo. I movimenti sono lenti e fluidi, le posture(quasi tutte a terra) si mantengono almeno tre minuti, si lavora sul tessuto connettivo, la fascia e quindi si migliorala flessibilità. I tessuti si allungano, si fortificano, si crea spazio nelle articolazioni, migliorandone i movimenti e rendendole più stabili e forti. Lo Yin induce il rilascio miofasciale, equiliba i meridiani, stimola il flusso energetico, incrementa la flessibilità di tutto il corpo e rilassa profondamente.

Praticare Yin Yoga al mattino ti permetterà di abbandonare la rigidità e di avere maggiore flessibilità per tutto l’arco della giornata. La mente ne terrà giovamento ti sentirai calmo, rilassato e più sereno e potrai portare queste sensazioni con te per tutta la durata del giorno.


#Yoga
#AshtangaYoga
#YinYoga